Anna Zamboni

Anna Zamboni ha iniziato lo studio della Danza Jazz, Contemporanea e Classica a Milano e si è perfeziona a Parigi presso l’École du Ballet Théâtre Joseph Russillo. Frequenta stage intensivi a Milano, Parigi, Losanna, Vienna con celebri maestri, tra cui Pina Bausch, Matt Mattox, Dominique Dupuy, Susanne Linke , Angelin Preljocaj , Bob North ed Elisabeth Schwartz (allieva di Isadora Duncan).
Dal 1990 dirige e insegna Danza Classica e Contemporanea a Milano nella “Anna Zamboni Scuola di Danza e Movimento”. Con il “Gruppo Danza Anna Zamboni” ha presentato spettacoli di Danza Contemporanea a Milano e in Italia.
Anna Zamboni ha lavorato per il Teatro alla Scala di Milano come Mima - Ballerina, fra gli altri, con i registi Robert Wilson, Pier Luigi Pizzi, Jérôme Savary, Lamberto Pugelli, Nicolas Joel e con Liliana Cavani in “La Traviata” di Giuseppe Verdi. Ha partecipato all’Expo 1992 a Siviglia per il Teatro della Maestranza. Ha danzato presso il Teatro Donizetti di Bergamo e il Teatro Grande di Brescia.

In particolare, Anna Zamboni si è dedicata alla contaminazione fra la danza e l’arte, partecipando all’inaugurazione di mostre in importanti sedi, tra cui a Palazzo Reale e presso il Circolo della Stampa di Milano, e a spettacoli teatrali di danza e poesia.

Anna ha realizzato video danza, partecipando a rassegne e festival cinematografici quali la rassegna “Sguardi Altrove” del cinema Gnomo di Milano. Ha proposto il film “Come Onde Curve Spirali” (qui di fianco) al Festival del Film di Locarno.